Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Alloggi Ipes-Malaun

Il progetto si pone l’obiettivo di fornire un alloggio adeguato alle esigenze di cittadini con un basso reddito e dalla struttura famigliare molto diversificata, declinandolo architettonicamente sul principio inseditivo a nucleo compatto che, stimolando le relazioni e le sinergie tra i residenti, contribuirà al costuirsi del senso di appartenenza e radicamento ad un luogo tipici delle piccole comunità. La qualità progettuale della proposta qui presentata è fondata anzitutto sull’attenzione per il contesto fisico-ambientale e per la realtà territoriale nella quale si inserisce.

Le diverse tipologie abitative sono state elaborate per addivenire ad una organizzazione in pianta razionale che garantisce preferibilmente l’affaccio a sud delle zone giorno con una chiara separazione dalle zone notte invece orientate prevalentemente a nord. Ogni unità abitativa è dotata di loggia che potrà all’occorrenza anche divenire serra bioclimatica.

Tra i due corpi edilizi si inserisce uno spazio collettivo parzialmente pavimentato e parzialmente attrezzato a giardino per i più piccoli con una scala esterna che porta al sottostante livello. Il dislivello generato dall’orografia del lotto è sfruttato infatti per ottmizzare il percorso di accesso all’autorimessa da parte dei veicoli e per lasciare un ampio margine verde a sud verso il viale ciclopedonale in modo da migliorare l’inserimento dei volumi nel contesto.

Client: Ipes – Istituto per Edilizia Sociale della Provincia Autonoma di Bolzano

Year: 2017

Project Team: arch. Stefano Baretti

Design Team: arch. Martina Brambati, eng. Ilaria Ambrosini